Autunno 2018 – le tendenze per un efficace linguaggio espositivo

Al giorno d’oggi, in un mercato sempre più ampio e variegato, la capacità di stupire ed attrarre il consumatore con un efficace linguaggio espositivo diventa sempre più importante. È fondamentale quindi, per ogni attività che voglia far leva sull’aspetto emozionale del cliente per raggiungere i propri obiettivi di vendita, stare al passo coi tempi presentando i propri prodotti con ambientazioni mirate che si rifanno non solo alle tendenze del momento storico ma anche al relativo periodo dell’anno.

Così, con l’arrivo dell’autunno, le tonalità cromatiche accese dell’estate lasciano spazio ai colori  e le ambientazioni tipiche della stagione autunnale, si prediligono quindi materiali naturali come rami spogli, legna o sughero con qualche tocco di colore dai toni leggermente più cupi ma pur sempre capaci di trasmettere il fascino e la magia di questo periodo dell’anno.

Questo il periodo in cui le foglie cadono e si tingono di colori caldi. È la stagione delle castagne, delle zucche, dei funghi, della vendemmia. Ottimi spunti da cui attingere per creare  vetrine e allestimenti tematici.

In autunno le temperature gradualmente si abbassano e si prediligono quindi temi  che ricordano l’atmosfera del calore domestico.

Articoli correlati

La magica atmosfera delle lanterne…

La luce delle candele è sempre romantica, calda, accogliente… Con...

Leggi tutto

Imprenditrici protagoniste al corso di confezionamento con Maria Pia Rosso

Si è svolto martedì 9 ottobre il corso di confezionamento...

Leggi tutto

Un Mare di Decorazioni

Centinaia di nuovi prodotti pensati per vestire e decorare la...

Leggi tutto